Sede di Pistoia

366.6050354
dal Lunedì al Venerdì
dalle 9.00 alle 13.00

In Italia, il D.L. del 23 Febbraio 2009 introduce nel C.P. l'Art. 612-bis nominato “atti persecutori”.

Un aiuto concreto per elaborare il trauma subito.
Sei una vittima?

Un luogo sicuro e protetto dove ricominciare.
Sei uno stalker?

Sei uno Stalker?

Indica i comportamenti che metti in atto e, in caso affermativo, indicane approssimativamente il numero di volte.

NOSI, 1 voltaSI, 2 volteSI, 3 volteSI, più di 3 volte
Ti è capitato di fare consapevolmente telefonate indesiderate, anche silenziose?
Hai mai inviato sms, mms o e-mail non desiderati?
Ti è capitato di seguire o spiare qualcuno?
Hai mai insistito in altro modo per avere contatti con una persona che non li desidera?
Hai mai aspettato qualcuno sotto casa o fuori da lavoro per avere un contatto?
Ti è capitato di lasciare o spedire regali o oggetti indesiderati?
Hai mai danneggiato intenzionalmente la proprietà altrui?
Questi comportamenti hanno spaventato l'altra persona?
Il tuo comportamento ha determinato in un'altra persona la paura per la propria sicurezza?
Secondo la tua opinione, hai mai posto in essere una condotta di stalking nei confronti di un'altra persona, intendendo per stalking: "il seguire o molestare illegittimamente, volontariamente e sistematicamente un'altra persona, compromettendo in tal modo il suo senso di sicurezza"?
Indica i comportamenti che metti in atto e, in caso affermativo, indicane approssivamente il numero di volte

Liberetutte newsletter

Stay informed on our latest news!